BABY ADELAIDE

STORIA DI UN EXCHANGE PROGRAM IN AUSTRALIA

 

 

Baby Adelaide è un romanzo d’avventura, incentrato sul viaggio di un giovane studente italiano verso le roventi terre d’Australia.

 

Schermata 2017 11 09 alle 16.03.37 1 - Baby Adelaide

Il racconto offre uno spaccato sulla cosiddetta “Generazione Erasmus“. Tema centrale del testo è infatti il bisogno di sfida, evasione e fuga per spingersi oltre, lontano da casa, alla ricerca di una storia da raccontare.

Durante il fugace vagare nel continente australiano (dalle foreste della Tasmania alla Great Ocean Road, dai deserti dell’outback alle coste del Queensland), mente e pensiero sono rivolti a Lady Gi, grande amore di gioventù rimasto in Italia. Sarà davvero possibile resistere a un mondo di distanza, pur essendo poco più che semplici adolescenti?

 

 

Scritto in un linguaggio discorsivo, schietto e diretto, Baby Adelaide racconta quindi emozioni e riflessioni di un ventenne al suo primo, grande salto nel vuoto.

 

–∞–    Ordina ora su Amazon!    –∞–

 

 


Cosa dicono i lettori Amazon?

 

★★★★★

Imperdibile per gli studenti Erasmus, Exchange, Expats e per tutti quelli che per qualche motivo sono (o sono stati) in giro per il mondo. Una bella storia che certamente non potrete non leggere d’un fiato“.

 

—∞—

★★★★★

“Perché leggerlo? Perché entusiasmante, controcorrente. (..) Insomma, il racconto di un viaggio che in realtà è un percorso spirituale e rito di iniziazione di un ragazzo di oggi”.

 

—∞—

★★★★★

“Lo consiglio a chiunque abbia bisogno di una ventata di freschezza e leggerezza, ma anche a chi vorrebbe fare una scelta importante e ha bisogno di una “spinta” in più per farcela”.

 

—∞—

★★★★★

L’ho divorato. Grazie al modo colloquiale in cui è scritto, infatti, ho quasi pensato di conoscere l’autore. Sensibile e forte, pazzo e solitario, credo abbia veramente assaporato la natura nel modo più puro. Storia raccontata in modo quasi sublime in un libro scorrevole, leggero e piacevole“.

 

—∞—

★★★★

“Lettura molto scorrevole e piacevole, stile semplice ma d’effetto, con un linguaggio che arriva dritto al punto, senza però annoiare il lettore. Lo consiglio a tutti, ma in particolare a chi vuole intraprendere questo genere di viaggio e ha bisogno di quella spinta in più per convincersi a farlo”. 

 

—∞—

★★★★★

“(..) È infatti il racconto scanzonato e senza peli sulla lingua di un ragazzo che si trasferisce in Australia per cercare una storia e conoscere se stesso. Un po’ diario di viaggio, un po’ romanzo d’amore, un po’ racconto umoristico.. consigliato!”.

 

 


Oltre il libro, dietro la lente. Esplora la photogallery di Baby Adelaide:

 

 


 

Per aggiornamenti sui nuovi romanzi in uscita, non dimenticare di controllare la sezione libri e seguire la pagina Facebook “Lettere da”.