LETTERA DA UN OSTELLO

“PERCHé SCEGLIERE GLI OSTELLI”

 

 

(14.05.17 – Valencia, Spagna)

 

Caro te,

 

Gli ostelli son magici e questo va detto.

Guardaci adesso, ad esempio – io e lo scienziato di Boston e la cilena che scrive poesie e la tedesca che ha appena perso l’aereo.

Domani a quest’ora saremo già notte l’uno per l’altra.

Certo, chissà la tizia alla reception quanti ne ha visti riempire gli zaini, consegnare le chiavi e sparire per sempre prima di noi.

E chissà quanto è dura veder tutti partire ed esser costretti a restare.

 


 

Lettera da cittá della scienza
Lettera da La Rambla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.