LETTERA DA MALACCA

Trovare un motivo per restare

 

 

(15.07.18 – Malacca, Malaysia)

 

Caro te,

 

Dopo 6 giorni di lezioni a Singapore, ho salutato i bambini della mia scolaresca e ripreso la strada diretta in Malaysia.

Appena comprato il biglietto, mi sono accorto che ‘sti mesi di addii mi hanno ormai prosciugato, che esser tristi richiede energie, e che purtroppo le mie l’ho finite da un pezzo.

Non posso dire lo stesso dei miei giovani alunni, loro che mi han fatto regali e chiesto “rimani” e abbracciato piangendo alla fermata del bus.

Per loro strappi e partenze contano ancora qualcosa, hanno ancora valore, c’è ancora il tenero al cuore e almeno un motivo per cui si deve restare.

 

Così, a pochi minuti dal porto a Malacca, comincio a sperare di trovarne uno valido anch’io – l’avresti mai detto che sarei arrivato al capolinea di tutto questo vagare?

 


 

 

Grazie per la lettura! Se ti è piaciuto questo articolo, segui “Lettere da” anche su Facebook

 

 

Lettera da Kuala Lumpur #2
Lettera da Tanah Rata