LETTERA DA HO CHI MINH #33

OVVERO: “BAMBINI VIETNAMITI E PISTOLOTTI D’ACQUA”

 
 

(05.04.18 – Ho Chi Minh, Vietnam)

 

Caro te,

 
Siamo andati in piscina per fuggire dal caldo, ma tempo pochi minuti e trenta bambini hanno invaso la vasca.

A quel punto avevamo due opzioni: ignorarli e prenderla a male, oppure sfidarli a colpi di spruzzi.

Lascio a te giudicare cosa possa aver scelto.

 

 

Lettera da Ho Chi Minh #32
Lettera da Ho Chi Minh #34