LETTERA DA MANAROLA

OVVERO: “PENSIERI SPARSI E FRASI SUL TRAMONTO”

 

 

(01.11.17 – La Spezia, Italia)

 

Caro te,

 

Come avrai già notato, la gente va matta per i tramonti.

E quel ch’è ancora più strano è che paion tutti speciali, ma ci sfugge il motivo ogni cazzo di volta

Forse è la prova

d’averla sfangata anche oggi,

il “prometto e ti giuro

che domani la svolto”,

o l’attesa del prossimo

per fare domande

e restare comunque

con le stesse risposte.

 

Lettera da una stanza senz'aria
Lettera da una autostrada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.