LETTERA DA KUALA LUMPUR

Tempo di dire addio ad un amico

 

 

(01.07.18 – Kuala Lumpur, Malaysia)

 

 

Caro te,

 

Stamani io e Thai ci siam salutati, e solo adesso mi accorgo che non ti ho ancora parlato di lui.

In questi ultimi mesi, con Thai ho scambiato migliaia di parole, consigli, segreti, ma anche racconti di ombre e di ferite passate. E forse proprio per questo è diventato il mio migliore amico, la persona più eccezionale che abbia mai incontrato.

Qualche ora fa mi ha accompagnato all’aeroporto, dato un abbraccio, e se n’è andato via senza aggiungere altro – con certe persone auguri e promesse non servono a niente.

Ad essere onesto, non so se e quando ci rivedremo, io perso nel mondo con i miei dubbi, lui diretto in America a realizzare i suoi sogni.

 

Così eccomi qui, appena sbarcato in Malaysia, con pensieri agrodolci che mi velano gli occhi.

Provando a convincermi che, in fondo, il bello è che tutto presto o tardi finisce.

 

 


 

 

Grazie per la lettura! Se ti è piaciuto questo articolo, segui “Lettere da” anche su Facebook

 

 

Lettera da Ho Chi Minh #37
Lettera da Kuala Lumpur #2